Progetto

Il progetto Al servizio delle reti sociali nasce dall’esigenza di creare e sviluppare nuove modalità di elaborazione dei dati, archiviazione e rendicontazione in rete, incentivando inoltre una maggiore interazione tra le diverse sedi locali di Arci Servizio Civile.

L’obiettivo generale del progetto Al servizio delle reti sociali è quello di rafforzare la percezione pubblica dell’importanza delle azioni di Arci Servizio Civile, di dare maggiore visibilità alle attività svolte, in modo da accrescere quindi la propria legittimazione nella comunità locale di riferimento e il consenso a livello sociale. Funzionale a tale obiettivo generale del progetto saranno l’aggiornamento e il miglioramento delle capacità organizzative dell’associazione a tutti i livelli, mediante l’utilizzo dei moderni strumenti informatici.
Di conseguenza gli obiettivi specifici saranno:
• individuare i bisogni delle sedi locali in relazione agli strumenti informatici proposti dal progetto e a fornire commenti e suggerimenti che saranno utilizzati per la progettazione degli strumenti;
• realizzare uno strumento per un “allineamento” delle competenze offerte dalle sedi locali di Arci Servizio Civile;
• realizzare una formazione quadri atta ad aggiornare e migliorare le competenze degli operatori ASC;
• realizzare un Bilancio Sociale atto a rendicontare e comunicare le azioni di Arci Servizio Civile;
• garantire la sostenibilità del progetto e assicurare un impatto dei metodi, degli strumenti e delle buone prassi sulle politiche associative e sulle abitudini;
• determinare l’impatto a breve termine dei risultati del progetto durante lo sviluppo del medesimo allo scopo di adottare le misure correttive necessarie e ottenere dei suggerimenti da parte dei gruppi destinatari.
• sviluppare una strategia comunicativa atta a diffondere le buone pratiche e i risultati dalla raccolta dei dati a seguito della realizzazione della piattaforma informatica.

Clicca qui per il download del testo del progetto Al servizio delle reti sociali.